Show to date
Newsletter Register to news Send a news

Instagram   Facebook Seguici online
Tempini upgrade

Tempini International

Kazuyo Komoda
alla Fondazione Achille Castiglioni: un libro e oggetti sparsi.
Milano, fino al 18 novembre.

Kazuyo Komoda 
alla Fondazione Achille Castiglioni: un libro e oggetti sparsi.
Milano, fino al 18 novembre.
Per una settimana alla straordinaria milanesissima Fondazione Achille Castiglioni, la designer giapponese Kazuyo Komoda, nata a Tokyo, classe 1961, espone una selezioni di oggetti e lavori.
L’ occasione è la presentazione del libro Kazuyo Komoda. L’ autrice del volume è Francesca Acerboni, l’ editore è Hachette. ”Francesca Acerboni segue il fil rouge della poetica del quotidiano che da sempre accompagna il lavoro di Komoda, e lo osserva attentamente: i suoi progetti, spesso ambivalenti, scavano l’altro lato delle cose, scardinando la funzione primaria di un oggetto, per svelarne un’altra, più sensibile e immateriale. Ogni segno è attento alla ritualità dei gesti, al delicato equilibrio tra necessità e azione, sensualità ed emozione.”

read more Read more

3D Dreidimensionale Dinge drucken.
Museum für Gestaltung, Zürich.
Fino al 5 maggio.

3D Dreidimensionale Dinge drucken.
Museum für Gestaltung, Zürich.
Fino al 5 maggio.
Fino al 5 maggio al Museum für Gestaltung Zürich una intrigante mostra sul disegno e produzione con le stampanti in 3D. Oggi una nuova generazione di stampanti può produrre attraverso la sovrapposizione di strati di diversi materiali qualsiasi oggetto, o quasi. Non soltanto oggetti di design o accessori o abiti di moda ma anche protesi biomediche, parti intere di automobili, aeroplani, elementi per le costruzioni. I prototipi escono direttamente dalla stampante, una volta caricato il disegno in alta definizione. Chiunque e ovunque può auto-produrre qualsiasi oggetto basta averne, o meglio, produrne, questo sì, il disegno. I tempi di realizzazione sono minimi, i costi altrettanto. Il futuro è assicurato. Per la ecosostenibilità, ma anche per il copyright, nel caso del farsi tutto da sé, si impone una serena riflessione.

read more Read more

Progetto Cibo. La Forma del Gusto.
Mart Rovereto, fino al 2 giugno 2013

Progetto Cibo. La Forma del Gusto.
Mart Rovereto, fino al 2 giugno 2013
In questi ultimi anni il dibattito intorno al cibo ha raggiunto livelli inediti di coinvolgimento del pubblico. E anche il mondo del design, che sempre registra e spesso anticipa le tendenze estetiche e culturali, ma anche socioeconomiche e antropologiche, ha dedicato grande attenzione al mondo dell’alimentazione, mostrando creatività, curiosità e grande capacità innovativa.
Proprio le creazioni di un folto gruppo di “food designer”sono al centro della mostra “Progetto Cibo. La forma del gusto”, con cui il Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, presenta l’arte della progettazione industriale e del design più sperimentale applicata all’alimentazione.
La mostra è a cura di Beppe Finessi.


read more Read more
 
 
Pagina 1 di 5    1    2    3    4    5   
LOGIN